Ultimi giorni per iscriversi al laboratorio “vita da clown…in equilibrio tra denuncia e poesia”

Gio, 14/08/2014 - 17:02
Diretto da Santo Nicito, promosso dall’associazione “Pagliacci Clandestini” si svolgerà a Siderno

Ultimi posti disponibili per potersi iscrivere al percorso promosso e curato dall’Associazione Pagliacci Clandestini che avrà inizio il 27 agosto e terminerà il 31 dello stesso mese.  Il laboratorio si svolgerà a Siderno e il termine ultimo per poter aderire è il 25 agosto.

Il laboratorio “Vita da clown…in equilibrio tra denuncia e poesia” diretto da Santo Nicito, porterà i partecipanti a scoprire e dare vita a un personaggio che vive inevitabilmente in una terra di mezzo, in equilibrio  tra ordine e caos, tra poesia e denuncia. Un personaggio che trova la sua massima ispirazione nelle zone di confine. Il clown è abilissimo a de-strutturare le brutture umane, non è schiavo delle idee degli uomini, che riesce a trasformarne le debolezze, i limiti, le contraddizioni.. Il laboratorio è un’esperienza significativa che vuole valorizzare e far capire la ricchezza delle differenze dell’unicità di ogni individuo. Mette al centro la persona con il suo corpo, la sua voce, il suo movimento, le sue emozioni, le sue narrazioni, la sua possibilità di vivere lo spazio e la sua dimensione relazionale.  Durante il laboratorio si svilupperà la concentrazione, l’equilibrio, la collaborazione, la capacità di prendersi in giro, di ridere di sé, di sdrammatizzare e drammatizzare i propri limiti.

I contenuti del laboratorio, rivolto a max 20 persone, saranno: la storia del clown, il clown rosso e il clown bianco, principi di trucco e costume, principi sulla costruzione del proprio personaggio, tecniche di base, improvvisazioni e gag, uso dello spazio scenico. 
Il costo è di € 80,00 a persona. Al termine del percorso i partecipanti potranno sperimentarsi  in un periodo di tirocinio. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione. 

Rubrica: 

Notizie correlate