Un arresto per falsità in scrittura privata e ricettazione

Ven, 04/03/2016 - 09:37

COMUNICATO STAMPA - 03 marzo 2016, in Melito Porto Salvo (RC), i Carabinieri hanno tratto in arresto A.G. di anni 48 da Melito Porto Salvo, per il reato di falsità in scrittura privata e ricettazione, in esecuzione al provvedimento di carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’ Appello. Prefato dovrà scontare una pena di anni 2, mesi 11  e giorni 17  di reclusione, per fatti commessi in Reggio Calabria nel 2015. 

Rubrica: 

Notizie correlate