Un artista cresciuto a Siderno sonda il legame spirito-materia a Verona

Lun, 13/03/2017 - 12:59

Giuseppe Ciano è nato a Reggio Calabria ma è cresciuto e si è formato a Siderno. Da sempre appassionato di pittura, conseguita la maturità artistica presso il liceo artistico della nostra città si è laureato in Fisica, titolo che non ha pregiudicato la sua passione per la tavolozza dei colori. Interessato a rappresentare in modo unico e affascinante la figura umana, raffigurando i corpi come involucri che imprigionano l’anima nella quotidianità, l’opera di Ciano viene descritta dagli esperti come un esempio unico di rappresentazione dell’imprescindibilità del legame tra spirito e materia. Proprio su questo tema si sviluppa la mostra L’anima e la materia che, inaugurata ieri pomeriggio presso la Galleria Massella di Verona, città in cui il nostro conterraneo vive da diversi anni, esporrà le sue grandi tele a olio fino al 31 del corrente mese, accompagnando per venti giorni gli spettatori in un viaggio alla ricerca del senso stesso dell’esistere e permettendo di conoscere l’opera di Giuseppe anche al grande pubblico. Ulteriori informazioni sulla mostra sono reperibili sulla pagina Facebook della Galleria Massella e, in attesa di vedere una mostra di Ciano anche dalle nostre parti, raccomandiamo a tutti i nostri conterranei in zona di non perdersi questo evento unico.

Notizie correlate