«La Chiesa non è la magistratura e la magistratura non è la Chiesa»

Ven, 18/07/2014 - 18:13
Cosìil vescovo di Cassano, nonché segretario generale della Cei, ha commentato le vicende di Oppido

 "La Chiesa non è la magistratura, non è la polizia; e la magistratura non è la Chiesa. Abbiamo criteri diversi con cui aggredire le realtà mafiose, nel rispetto delle competenze di ciascuno. Al prete, al vescovo, non compete dichiarare chi è mafioso e chi non lo è. Questo spetta alla magistratura". Così monsignor Nunzio Galantino, vescovo di Cassano all'Jonio e segretario generale della Cei, nell'intervista a Tv2000 rilasciata a conclusione della riunione della Conferenza Episcopale Calabra che si è tenuta nel Santuario di Paola, in provincia di Cosenza, alla presenza di tutti gli arcivescovi e i vescovi calabresi. Commentando le recenti vicende di Oppido Mamertina, il segretario della Cei sottolinea la necessità di fare "chiarezza" sulle competenze coinvolte nella gestione del fenomeno mafioso. "Il prete e il vescovo, come tutta la comunità cristiana, - continua - dicono ovviamente con chiarezza chi è contro il Vangelo e contro i valori del Vangelo".

Autore: 
Fonte: Ansa
Rubrica: 

Notizie correlate