“Caulonia 2.0” al fianco delle persone esposte a emarginazione sociale

Sab, 27/06/2020 - 10:00

Il Centro Studi  “Progetto paese Caulonia 2.0”, nel perseguire il proprio intento di porre l'attenzione  alle fasce più deboli della popolazione, sta lavorando ad un'attività progettuale in favore dei soggetti più esposti a rischio di emarginazione sociale quali le persone entrate nel circuito penale.
Riteniamo una corretta scelta morale contribuire al reinserimento socio-lavorativo di ex detenuti e loro familiari, che vivono una situazione di discriminazione dovuta al preconcetto, per mezzo di azioni mirate capaci di promuoverne la formazione e la qualificazione professionale attraverso occasioni di istruzione e occupazione.
Reputiamo, inoltre, che operare in tal senso contribuisca a ridurre il rischio di comportamenti recidivi poiché si offrono motivazioni per ripartire su nuove basi.
Sostenendo questa tipologia di intervento dal fine rieducativo, vogliamo riconoscere ai soggetti coinvolti il diritto alla tutela sociale e aiutarli a superare situazioni di isolamento ed esclusione dal mondo del lavoro non sottovalutando, però, anche la ricaduta economica positiva che avrà sulle attività commerciali territoriali.

Centro studi “Progetto paese Caulonia 2.0”

Rubrica: 

Notizie correlate