Ad Antonimina il Natale è più sostenibile grazie a un albero di plastica riciclata

Mar, 17/12/2019 - 12:00

È stato acceso domenica 8 dicembre, come da tradizione, nella piazza all'entrata di Antonimina, l'albero di Natale realizzato dall'Associazione Boschetto Fiorito. L’associazione, che da 4 anni opera sul territorio, ha promosso il progetto di realizzare un albero di Natale costruito con le bottiglie di plastica riciclate. Nel mese di agosto, i ragazzi dell'associazione hanno lanciato una raccolta di bottiglie di plastica tramite social e affiggendo alcuni volantini nei quali invitavano tutti i cittadini Antoniminesi a non buttare le bottiglie di plastica, ma di conferirle in degli appositi contenitori messi a disposizione dall’associazione. Il messaggio è stato subito recepito dalla popolazione e in meno di 4 mesi, sono state raccolte oltre 5000 bottiglie di plastica di vario formato, utilizzate per la costruzione dell'albero e giochi per bambini. I ragazzi di Boschetto Fiorito, animati da tanta partecipazione e attenzione alla causa, hanno iniziato a tagliare e assemblare i pezzi, e nel giorno dell'Immacolata hanno così realizzato un albero di Natale Green e a costo 0, rispettando così i principi del riciclo e del riutilizzo di oggetti che possono avere una seconda vita.

Rubrica: 

Notizie correlate