Africo: arrestato Giuseppe Morabito aveva con se 500 grammi di cocaina

Mar, 07/01/2014 - 17:05
Dopo il fermo l'afriochese non ha riferito nulla agli investigatori. La droga sequestrata, sul mercato sarebbe fruttata circa 30mila euro

Africo Nuovo - I carabinieri della compagnia di Bianco hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, il trentaseienne Giuseppe Morabito. I militari dell'Arma lo hanno sorpreso per le vie del centro mentre era alla guida di una vettura che non si è fermata ad un posto di blocco. Morabito, nella fuga, ha cercato di disfarsi di un borsello contenente circa 500 grammi di cocaina ed i suoi documenti di riconoscimento. Subito sono scattate le ricerche del giovane che dopo alcuni minuti è stato ammanettato. Quindi, dopo gli adempimenti di rito, è stato trasferito nel carcere di Reggio Calabria a disposizione dell'autorità giudiziaria.  Lo stupefacente, immesso sul mercato, avrebbe fruttato all’incirca 30.000 euro.

Subito dopo l'arresto - come scrive la "Gazzetta del Sud", Morabito non ha riferito nulla agli investigatori, chiudendosi in un rigoroso silenzio. Se immesso nel mercato della droga, il quantitativo di cocaina sequestrato dai carabinieri sarebbe fruttato circa 30mila euro. Morabito non è nuovo a tentativi di fufa in seguito all'alt delle forze dell'ordine. Nel dicembre del 2011 l'africhese, prima di essere arrestato dopo un lungo inseguimento, forzò un posto di blocco con la sua Ford Fiesta a Villa San Giovanni, in prossimità degli imbarcaderi.

Autore: 
lr
Rubrica: 

Notizie correlate