Agnana: il sindaco Lupis aggredito in Comune

Mer, 01/07/2020 - 13:00

Il sindaco di Agnana, Giuseppe Lupis, denuncia al nostro giornale di essere stato aggredito da un privato cittadino nella giornata di lunedì. Il fatto sarebbe avvenuto all’interno del Comune, dove l’aggressore si sarebbe presentato avanzando a Lupis richieste che andavano oltre le competenze del primo cittadino. Probabilmente frustrato per la risposta negativa ricevuta, l’uomo si sarebbe scagliato contro Lupis colpendolo ripetutamente al volto e causandogli lesioni che hanno richiesto l’immediato ricovero presso l’Ospedale di Locri. Qui gli sarebbero stati diagnosticati cinque giorni di prognosi e un ricovero per osservazione che il sindaco avrebbe rifiutato per poter tornare a sbrigare le sue impellenze istituzionali. Lupis ringrazia la Compagnia dei Carabinieri di Agnana per l’assistenza e tutti coloro che gli sono stati vicini in questo momento di difficoltà. Il Comitato dei sindaci, nella persona del presidente Giuseppe Campisi, ha espresso, a nome di tutti i primi cittadini della Locride, vicinanza al collega, sottolineando come questo episodio testimoni le difficoltà cui devono purtroppo fare fronte quotidianamente i nostri primi cittadini.

Rubrica: 

Notizie correlate