Al Teatro della Girandola va in scena lo spettacolo “Suono Rosso”

Lun, 27/03/2017 - 10:04

Il Teatro della Girandola presenta nell’ambito del cartellone “Il vento che muove” lo spettacolo “Suono rosso. Altre possibilità di essere” compagnia AltroveTeatro di e con Cinzia Messina e Maria Gurnari. Lo spettacolo andrà in scena giorno 31 marzo 2017  e giorno 1 aprile 2017 alle ore 21,00. 

Sinossi
Esisto e di questo non trovo più spiegazioni di quante non possiate trovarne voi nella vostra esistenza. Perché vuoi spiegarmi o capirmi?” Louis Jouvet nel suo “Elogio del disordine” parla dell’arte dell’attore: come si può spiegare cosa sia il Teatro, cosa sia recitare? Jouvet ci dice che un attore è semplicemente chi ascolta fino ad  essere vuoto di sé stesso. L’attore si pone così in ascolto, per raccontare di sé ma anche della storia di ognuno e  per farlo occorre spogliarsi da infiniti condizionamenti, per essere “vuoti” occorre essere pieni di una vita fatta di viaggi interiori, ferite, dolcezze, risate, ricordi… Lo spettacolo è una riflessione sul Teatro e sul ruolo dell’attore; non vuole fornire soluzioni, vive  e basta. Gli attori nei loro camerini prima di entrare in scena sanno cosa li spinge a questo incontro con parti di sé, a questo  incantevole rito sempre uguale e diverso. Il mistero, la meraviglia, lo stupore ogni volta si ripetono: la pièce è cosi uno scavo necessario, un passo verso l’ignoto perché recitare non si spiega, come non si spiega un colore, come non si spiega un suono… e quel che conta è l’incontro con chi sta in platea ad ascoltarci, perché dentro di noi, tra le luci e il proscenio, noi  ascoltiamo loro.

Ingresso con tessera.

L’Ufficio Stampa

Notizie correlate