Anche la 13ª edizione della Befana nerazzurra va in archivio con successo

Mar, 14/01/2020 - 13:00

Presso il palazzetto dello sport "Vincenzo Marcellino" si è tenuta la 13ª edizione della Befana nerazzurra, tra la gioia dei bimbi della scuola dell'infanzia di Gioiosa Marina.
Alla serata, organizzata dall'associazione culturale ricreativa Inter club "G. Facchetti", hanno partecipato anche il sindaco della città, Geppo Femia, e l'assessore alla cultura, Vincenzo Tavernese, chiama manifestato la loro approvazione per questo tipo di manifestazioni a sfondo sociale, sottolineando l'importanza, per Gioiosa Marina, del club che, con le sue attività, sicuramente, aiuterà il paese alla rinascita.
Gabriele Borzillo, speaker l'editorialista di radio nerazzurra e opinionista di Sportitalia, rimarcato come “la socialità sia fondamentale nella crescita del bambino che sarà elemento trainante del futuro del nostro paese”, e ha applaudito l’associazione per la costanza nel riproporre negli anni questo tipo di manifestazione e la perseveranza al miglioramento delle stessa.
Con due bellissime canzoni è intervenuto, e ha fatto divertire grandi e piccini, il cantante Armando Quattrone.
L’animazione è stata curata da Francesco lombardo e dalla “Nemo’s Group”.
Quest’anno il direttivo dell’Inter Club ha creato un punto “Foto Ricordo”, il cui allestimento è stato curato da Gabriella Aquino, per permettere a tutti i bambini di avere memoria di questo bellissimo evento.
Per tutta la manifestazione i bambini hanno assistito al ballo dei “Giganti”, opere del maestro Domenico Carteri, che hanno divertito e allietato il numeroso pubblico presente.
Tutti gli ospiti sono stati premiati con targhe ricordo e a tutti i bambini presenti è stata offerta la tradizionale calza, piena di sorprese.
Anche quest’anno le calze sono state consegnate a bambini ricoverati presso il reparto di pediatria dell’Ospedale di Locri.
Il presidente Corrado Panetta, e tutti i soci del direttivo, entusiasti dell’ottima riuscita della manifestazione, danno appuntamento alla prossima edizione.

Rubrica: 

Notizie correlate