Arrestato imprenditore per tentata estorsione alla madre

Mar, 21/10/2014 - 18:49

La Guardia di Finanza di Lamezia Terme ha tratto in arresto Marcello Perri, imprenditore, successivamente posto ai domiciliari, con l’accusa di tentata estorsione ai danni della madre. L’uomo avrebbe, infatti, minacciato più volte la madre così da costringerla a trasferirgli alcuni beni di ingente valore. Sono stati gli stessi familiari di Perri a sporgere denuncia, e da qui è scattata l’inchiesta. Già in passato l’imprenditore si era reso protagonista di episodi analoghi. 

Rubrica: 

Notizie correlate