Arrestato rumeno per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento

Lun, 17/10/2016 - 09:40

COMUNICATO STAMPA - 15 ottobre 2016, i Carabinieri della Stazione di Melicucco (RC), coadiuvati da un equipaggio dell’ Aliquota Radiomobile, diretti dal Maggiore CINNIRELLA Francesco, Comandante della Compagnia Carabinieri di Gioia Tauro (RC), traevano in arresto, per i reati di resistenza a p.u. e danneggiamento aggravato, B. P., cittadino rumeno di anni 32. Lo stesso veniva bloccato dai Carabinieri, nonostante la sua resistenza, sorpreso a danneggiare mediante il lancio di sassi contro alcune auto in sosta. L’arrestato, ultimate le formalità di rito, su disposizione dell’A.G. competente, veniva trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Rubrica: 

Notizie correlate