Avevano in casa un fucile clandestino, due arresti

Sab, 09/11/2019 - 16:40

Nascondevano in un'abitazione nella loro disponibilità a Gerocarne un giubbetto antiproiettile, un fucile clandestino e una cartuccera con 20 munizioni. Due persone, Salvatore Emmanuele, di 24 anni, e Vincenzo Sabatino, di 38, sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno.
I militari, nel corso di una perquisizione domiciliare con personale dello Squadrone eliportato Cacciatori "Calabria", hanno notato, nell'abitazione, una piccola finestra aperta che conduceva sul tetto dell'edificio. Vista la presenza di orme di scarpe sul muro come ad indicare che qualcuno si era arrampicato per uscire si è ampliato il controllo anche in quella parte dello stabile. Così hanno trovato il giubbetto antiproiettile, che era stato nascosto, e vicino alla canna fumaria anche il fucile. In un vano sottotetto è stato trovato oltre allo zaino contenente la cartuccera e le munizioni anche 3 grammi di marijuana e 80 semi di canapa indiana. Tutto il materiale è stato sequestrato.
ANSA

Rubrica: 

Notizie correlate