Avviati tanti progetti

Mar, 24/01/2006 - 00:00

 A 21 mesi dal proprio mandato parla l’Assessore per le Politiche Sociali di Gioiosa Jonica ed anche Coordinatore Provinciale dei Verdi il Dott. Maurizio Zavaglia,in un intervista a tutto campo.
Dott. Zavaglia  a un anno e mezzo dall’insediamento della nuova Giunta Comunale, si può  fare un primo bilancio?
Certamente fare un bilancio positivo al 100% sarebbe sleale, al nostro insediamento abbiamo trovato un paese in ginocchio e mi creda ci sono voluti mesi per ordinare le idee e poter avviare dei progetti.
Che tipi di progetti?
Il mio assessorato ha approvato e da qui realizzato un iter di progetti; un primo riguarda la raccolta di rifiuti a domicilio di cartoni ed elettrodomestici per mantenere la comunità sempre più pulita, un secondo di fondamentale importanza la realizzazione del progetto “a casa è meglio”, ovvero un’assistenza per i disabili, gli anziani e i minori in grave disagio, in ciò ho ricevuto solidarietà da 19 comuni  più l’Asl e dal terzo settore.
Soddisfatto quindi?
Tanti progetti sono stati avviati, mi creda è un paese che piano piano prende forma.
All’interno della maggioranza  ci sono stati diversi momenti di tensione, prima le dimissioni “forzate” del Consigliere Ragona, poi quelle dell’Assessore Larosa; vi sentite sottopressione?
Certamente la vicenda Ragona ha scosso la coalizione, anche se il gesto del Conigliere è stato di grande responsabilità politica, riguardo il Dott. Larosa il dialogo è ancora aperto, io spero di cuore che lui e tutto il partito di Rifondazione Comunista possa rientrare. Credo che il loro è un supporto indispensabile.
Le accuse dell’opposizione?
Accuse ingiuste e prive di senso.
Per concludere, sarà lei il candidato dei Verdi per le Provinciali?
No Comment!

Autore: 
Redazione
Rubrica: