Benestare: ottimo successo per la serata “Arte Musica e Fantasia”

Lun, 26/08/2019 - 10:00
Riceviamo e pubblichiamo

Un vero successo l’iniziativa Culturale di sabato 24 agosto a Benestare, dal titolo “Arte, Musica e Fantasia”, organizzata dal Circolo Arci e dall’Associazione Aurora di Calabria, che ha visto un’ottima partecipazione di pubblico che è rimasto attento ed interessato dall’inizio alla fine della serata. La manifestazione Culturale è iniziata con dei brani musicali eseguiti dal Cantautore e musicista Gianfranco Riccelli, che ha aperto la serata musicale allietando il pubblico con le sue bellissime canzoni impegnate e divertenti allo stesso tempo, dopo la presentazione della presentatrice della serata, la dott.ssa Virginia Princi, che con le sue domande mirate e stimolanti all’autore ha animato il dibattito sul libro oggetto della presentazione con una conduzione della serata davvero impeccabile. Dopo l’introduzione musicale e il saluto di Antonio Rocca in rappresentanza delle Associazioni organizzatrici, l’atmosfera di magia creata dalle letture dei brani da parte della bella e bravissima Attrice, Cinzia COSTA (Cinzia Costa e non Cinzia Conte, come erroneamente è uscito sugli articoli di lancio pubblicati nei giorni precedenti l’iniziativa), che attraverso i brani prescelti ha proiettato un attentissimo e interessato pubblico presente nell’atmosfera da Giallo/Fantasy del libro “Il sentiero spiato dalla luna”, di Pietro Sergi, ambientato tra foreste e licantropia diffusa nella tenebrosa cittadina di Lunenborg. L’atmosfera creata dalla lettura dei brani ha fatto accrescere l’interesse del pubblico verso il libro, che è andato a ruba. Una formula, quella adottata per la serata, che ha alternato letture, domande all’autore e musica a rotazione, che ha, di fatto, generato un’atmosfera mai noiosa o statica, ma molto dinamica e gradevole per il pubblico, per i relatori e per gli Artisti impegnati. Senza ombra di dubbio una delle presentazioni meglio riuscite del libro, che attraverso i brani magistralmente letti da Cinzia Costa ha confermato di poter creare atmosfere surreali che portano il pubblico ad entrare ed uscire continuamente dalla fantasia alla realtà. Si ringraziano, infine, i gestori degli spazi dove si è tenuta l’iniziativa e il Bar “Dolci Passioni” per la cena finale che ha visto Autori, Relatrici, Artisti e pubblico concludere la serata in gradevolissima compagnia.

Rubrica: 

Notizie correlate