Benito Prochilo è pronto a ripartire dopo un lungo lockdown

Ven, 13/11/2020 - 19:30

Dopo più di 6 mesi abbiamo finalmente incontrato il cantautore Benito Prochilo, che abbiamo immediatamente fermato per sapere come avesse trascorso questo ultimo, difficile periodo. Venutoci a trovare in redazione, Benito ci ha rivelato di non essersi fatto vedere molto in giro negli ultimi mesi per rispettare le norme imposte dal Governo in questo difficile periodo di emergenza, come certamente hanno fatto tante altre famiglie del nostro Paese.
«Ma che novità hai da raccontarci?» gli abbiamo domandato.
«Per il momento non voglio anticipare ancora nulla - ci ha rivelato Benito, - ma posso dirvi che, a cavallo delle feste di fine anno partirò prima per il Canada e poi per Cuba. Dopo questo viaggio, tornerò in Italia per un paio di mesi con l’intenzione di trascorrere la Pasqua con i miei famigliari, salvo poi ripartire immediatamente alla volta dell’Australia, dove ho già dei contratti firmati. Mi è spiaciuto molto “perdere” quest’anno, durante il quale avrei dovuto fare molte serate e quattro matrimoni ma, con l’aiuto di alcuni amici, sono riuscito comunque a realizzare una festa durante l’estate.»
Benito afferma che avrebbe tante altre cose da dire e ci tiene a ricordarci una volta di più il grande affetto che lo lega ai colleghi Rino Gaetano e Mino Reitano, il cui ricordo è ancora vivo in lui nonostante siano purtroppo scomparsi da moltissimi anni.
«Ci tengo tuttavia a rendere pubblico il mio sentito ringraziamento alla “Riviera” - conclude Benito, - che da più di vent’anni non perde occasione di scrivere, ogni due o tre mesi, qualche articolo sul mio conto. Grazie anche a chi continua a seguirmi e a credere in me e, mi raccomando, vogliate bene a Benito come io voglio bene a tutti i lettori di questo giornale!»

Autore: 
lr
Rubrica: 

Notizie correlate