Bovalino: Al Castello Normanno la 1ª rassegna di musica internazionale

Mar, 24/09/2019 - 11:20

Attraverso la creazione di una rete di associazioni locali, amici, enti pubblici, privati e artisti, “RESTANZA” si appresta a nascere con la sua prima edizione come rassegna di musica dal vivo internazionale, che da Ottobre 2019 a Maggio 2020 si svolgerà presso il Castello Normanno di Bovalino Superiore (RC). Nata dall’idea del bovalinese Ruggero Brizzi, organizzatore di eventi nonché mente del Caffè Roma 52 di San Giorgio Albanese, con la collaborazione artistica di Rocketta, agenzia di booking fortemente attiva su tutto il territorio nazionale con artisti provenienti da più parti del mondo, ma anche fortemente legata al Sud, dove risiede, l’iniziativa si avvale di uno scenario suggestivo nel cuore della storia bovalinese dove con coraggio si svilupperà in giorni infra-settimanali, come a voler rendere ancor più esclusiva la sua “creatura”.
Un amore per il territorio che trova conferma non solo nella scelta del luogo e dell’iniziativa in sé, ma anche nel coinvolgimento di artisti calabresi (ci piace definirli “glocali”), che nel fare gli onori di casa alle band internazionali provenienti da Olanda, Finlandia, Germania, Canada e non solo, daranno vita ad un interscambio musicale e culturale di rara bellezza, spaziano dal jazz all’elettronica, dal rock al country, dal blues al folk.
La rassegna vede inoltre la collaborazione del Caffè Letterario “Mario La Cava” e di Elettroacustica Store&Service, dove il calendario concertistico si sposterà rispettivamente nei mesi di dicembre e gennaio.
Una scommessa spinta da un sincero amore per la musica e la creatività. E per la condivisione del e sul territorio.

N.B.: Il calendario con date e artisti partecipanti sarà pronto entro fine settembre e sarà presentato alla stampa ad inizio ottobre.

Rubrica: 

Notizie correlate