Caduta massi rompe la condotta di un acquedotto

Sab, 29/06/2019 - 17:00

La caduta di diversi massi sulla strada provinciale nel Comune di Joppolo, ha schiacciato e rotto in più punti la condotta dell'acquedotto Medma che alimenta i Comuni di Ricadi e la frazione Vulcano di Tropea. Lo rende noto la Sorical che, riferisce in una nota, "da ieri sta cercando di riparare i danni e riavviare l'erogazione dell'acqua, ma i lavori si presentano complessi a causa della presenza degli enormi massi sulla condotta".
Il cedimento del fronte di roccia e la caduta dei massi, riferisce ancora la Sorical, "si è verificata nell'area di cantiere dell'Anas, dove si sta procedendo alla messa in sicurezza della strada, in località Coccorino, nel Comune di Joppolo che collega Nicotera con Ricadi".
ANSA

Rubrica: 

Notizie correlate