Calabria regione pilota per far partire l’intesa sull’acquisto delle case

Gio, 03/08/2017 - 17:05

COMUNICATO STAMPA - Acquistare casa sarà più semplice, grazie all’accordo firmato oggi a Roma tra M3 Prestitichiari SpA, società finanziaria ad erogazione diretta,  specializzata nei finanziamenti a dipendenti e pensionati,  ed M3 service srl, società di mediazione immobiliare. La regione scelta come “pilota” per far partire l’accordo è la Calabria: questa volta si comincia dal Sud.
Si tratta di una convenzione finalizzata esclusivamente a facilitare l’accesso al credito per persone interessate ad acquistare un immobile, le cui richieste arriveranno tramite il portale M3 case on line.
L’acquisto di una casa è spesso  la spesa principale che una persona affronta  nella vita, quella in cui si investono risparmi e per la quale si ricorre frequentemente al credito: in questo momento , rendere le condizioni più favorevoli, può essere un volano di sviluppo per l’economia ed un’occasione di crescita per il ceto medio.
I primi segnali di ripresa già si avvertono. Il 2016 si è chiuso con un bilancio positivo nel settore immobiliare . I dati dell’agenzia delle Entrate evidenziano che nei primi nove mesi c’è stato un incremento medio delle transazioni del 20,3%. Nomisma, società di studi economici,  stima che l’anno passato si sia chiuso con 517.164 transazioni (in aumento del 16,3% sull’anno prima) e ritiene che, se lo scenario si manterrà positivo, il 2017 registrerà 552.602 compravendite in rialzo del 6,9% sul 2016. 

Rubrica: 

Notizie correlate