Calabria: Treni soppressi per furto di cavi di rame

Gio, 23/04/2015 - 14:25

Un furto di cavi di rame nella stazione di Cosenza, necessari al funzionamento dei sistemi di gestione del traffico ferroviario, ha provocato problemi e rallentamenti sulla linea per Paola. I tecnici Rfi sono intervenuti per ripristinare la circolazione. Il furto ha provocato la cancellazione di parte o dell'intero percorso per 8 treni regionali e ritardi sino a due ore per altri 9. Attivati anche servizi sostitutivi con autobus tra le stazioni di Cosenza e Castiglione Cosentino.

Rubrica: 

Notizie correlate