Cambiamo forza protagonista della politica locale

Mer, 13/01/2021 - 16:00

Il Coordinatore Esecutivo Nazionale di “Cambiamo!” Pino Bicchielli ha salutato con soddisfazione il radicamento in riva allo Stretto del partito grazie ad una capillare strutturazione messa in campo su tutto il territorio ed all’impegno profuso dal Coordinatore provinciale Saverio Anghelone. Il radicamento territoriale di “Cambiamo!” a Reggio Calabria e nell’Area Metropolitana è il frutto dell’intensa opera di condivisione che sta coinvolgendo centinaia di cittadini. Persone che deluse da una politica malata, piegata su se stessa, incapace di indicare obiettivi e prospettive, guardano ‘oltre’. “Cambiamo!” ha offerto loro un nuovo orizzonte, in cui ciascun singolo è nello stesso tempo componente e protagonista di un progetto di crescita del territorio. Un percorso in cui ogni individuo è messo in condizione di offrire il proprio contributo di competenze ed esperienza, e, perché no, di idee da mettere in campo. Pino Bicchielli è intervenuto nel corso di una diretta web organizzata da Cambiamo! Reggio Calabria: “La Calabria rappresenterà sicuramente uno snodo centrale nello scenario politico perché si andrà a votare a breve e, finalmente, saranno rispettate anche in questa regione, le ‘quote di genere’. Stiamo attraversando un periodo difficile a causa della pandemia ed il Governo Conte ha dimostrato di non essere in grado di gestire l’emergenza. Dal 10 ottobre ad oggi ci sono stati circa 230 indirizzi tra Dpcm, Decreti e Ordinanze. E’ una situazione paradossale. Per quanto riguarda la Calabria - ha rimarcato Bicchielli - Saverio sta svolgendo un ottimo lavoro sul territorio e sono convinto che otterremo grandi soddisfazioni. Quando ci saranno le condizioni favorevoli legate all’emergenza sanitaria, accompagnerò il Presidente Giovanni Toti a Reggio perché ritengo che una realtà bella e viva come la vostra meriti di essere ringraziata personalmente. Avete la fortuna di avere un leader capace che in pochi anni è riuscito a costruire un tessuto solido sul territorio. A livello nazionale- ha concluso- stiamo organizzando un ‘sistema partito’ che sia in grado di essere punto di riferimento per un’area politica importante, che metta insieme le tradizioni liberal-democratiche e moderate e che condivida le istanze di chi non si rispecchia più nelle posizioni sovraniste. Reggio testimonia la volontà di cambiamento e la passione che ho potuto riscontrare in voi mi stimola a fare ancora di più. Quando si fa parte di un partito occorre sentirsi parte di una ‘comunità’ e sono convinto che a Reggio, ‘Cambiamo’, riuscirà a risolvere i tanti problemi che attanagliano questa splendida realtà”. “Ringrazio Pino Bicchielli per la sua presenza che rappresenta un padre politico per me e che ha ricoperto ruoli prestigiosi in diversi partiti: “E’ in corso un lavoro capillare di aggregazione – ha evidenziato - Anghelone – per far sì che “Cambiamo!” diventi forza protagonista della scena politica locale, e in itinere, nazionale. C’è uno spazio vuoto, quello in cui molti cittadini, elettori di questo Paese, delusi guardano alla politica con diffidenza, se non con disprezzo. Sono, tuttavia, persone cui non manca la voglia di fare. Persone che hanno elaborato idee, progetti, che hanno chiare le necessità di cui ha bisogno la società, la comunità in cui vivono, e nella quale non si sentono pienamente integrati e capiti. Ed è stato questo- ha sottolineato- il denominatore comune di questa azione, dimostrandoci capaci di ‘ascoltare’, di ‘capire’ le istanze che vengono dalla base, dalle nostre comunità che non hanno nessuna intenzione di restare relegate ai margini della politica che ‘conta”. Abbiamo solo offerto uno spazio, accogliendo giovani, studenti, lavoratori dipendenti, autonomi, professionisti imprenditori, facendo capire loro che un nuovo corso è possibile. Ci lusingano i risultati raggiunti in questa prima fase di crescita di “Cambiamo!” a Reggio ed in Calabria – ha aggiunto Anghelone – ma ancor di più ci incoraggia il riconoscimento che ora arriva dai vertici nazionali del Partito attraverso il Coordinatore nazionale Pino Bicchielli. È uno stimolo in più; è una carica di entusiasmo che ci spinge ancora di più ad andare avanti nel percorso intrapreso”. “Vogliamo fare di “Cambiamo!” – ha concluso – un punto di riferimento della politica italiana, come forza innovativa e prorompente nell’ormai stanca dialettica politica nazionale, superando ogni retorica, cercando di essere concreti e fattivi sulle cose da fare e sulle decisioni da prendere”. Nel corso della diretta sono state presentate le nuove “quote rosa” che faranno parte della sua squadra. Si tratta dell’Avv. Mariantonietta Miccoli che sarà la Responsabile del Settore Danza e Spettacolo, di Francesca Lucisano che guiderà le Politiche Sociali , di Ambra Falcone per il Settore Pedagogia, di Maria Melissari, Responsabile Territoriale di Palmi e Sonia Romeo per il Settore Fotografia. L’incontro in streaming è stato moderato da Francesco Meduri , Responsabile Provinciale per l’Organizzazione e lo Sviluppo Territoriale. La componente femminile Ambra Falcone : laureata col massimo dei voti in Scienze Pedagogiche nel 2018 all’Università degli studi di Messina, dove ha vinto anche diverse borse di studio. Durante i suoi studi ha comunque svolto diverse attività quali animazione per bambini, insegnamento e volontariato per il Servizio Civile Nazionale Francesca Lucisano: E’ laureata con lode in Sevizi sociali e specializzanda in “Politiche per l’Innovazione e l’Inclusione Sociale”. Esperienza di tirocinio presso la Corte d'Appello di Reggio Calabria e presso la scuola elementare “Principe di Piemonte” di Reggio Calabria. Maria Melissari:, Laureata in “Scienze dell’Educazione e Scienze Sociali, è docente della scuola dell’Infanzia. Ha una pagina Facebook che nasce con l’obiettivo di valorizzare i “Territori e le Tradizioni “ della Calabria e della Sicilia. Impegnata nel sociale con particolare attenzione alle tematiche che riguardano la violenza sulle donne. E’ componente del comitato della Varia di Palmi. Ha partecipato in veste di attrice non protagonista ed in qualità di aiuto regista alla serie “Amore Criminale”. Mariantonietta Miccoli, Avvocato Cassazionista con Master in Diritto Internazionale commerciale conseguito presso L’Università La Sapienza di Roma. Nel 2010 , diventata mediatore, è la prima in Calabria a creare un organismo di mediazione civile e commerciale per la risoluzione alternativa delle controversie. Diplomata al Conservatorio F.Cilea di Reggio Calabria prima in pianoforte e poi in musica Jazz. Balla tango argentino ed è vicepresidente dell’associazione Reggio Tango. Da 2 anni ha fondato un’ orchestra che suona tango argentino, la “Ensuenos tango orquesta” unica in questo genere a Reggio Calabria. Sonia Romeo: Responsabile di Fotografia e trekking. Lavora come assistente amministrativo presso una scuola d'infanzia. Imprenditrice in quanto proprietaria di un Ristorante Pagina Facebook https://www.facebook.com/cambiamoreggiocalabriacontoti Video del dibattito https://www.facebook.com/cambiamoreggiocalabriacontoti/posts/11740866356... Responsabile Ufficio Stampa Marcella Giustra Email: cambiamoreggiocalabriacontoti@gmail.com

Rubrica: 

Notizie correlate