Catturato il detenuto evaso dal carcere di Cosenza

Lun, 20/05/2019 - 10:00

È stato catturato stasera Amadou Coulibally, il 20enne del Mali evaso ieri mattina dal carcere di Cosenza. A bloccarlo sono stati i carabinieri insieme alla polizia penitenziaria. Il giovane è stato portato nella caserma dei carabinieri. Coulibally è stato individuato e bloccato nelle vicinanze del fiume Crati, nella stessa zona in cui era stato avvistato nel pomeriggio di ieri mentre si gettava da un ponte per sfuggire alle forze dell'ordine. Proprio per questo le ricerche si sono concentrate nella zona e ieri sera è giunta la conclusione positiva delle ricerche. Il giovane aveva indosso gli stessi abiti che aveva al momento dell'evasione. Dopo l'arresto Coulibally è stato portato nella caserma Grippo, sede della Compagnia carabinieri di Cosenza, per gli adempimenti del caso.

Rubrica: 

Notizie correlate