Coronavirus: prima vittima nel vibonese

Gio, 26/03/2020 - 16:00

Prima vittima dell'infezione da coronavirus in provincia di Vibo Valentia. E' morto nel reparto di rianimazione dell'ospedale "Jazzolino" di Vibo Valentia l'uomo di 62 anni, di Fabrizia, ricoverato nei giorni scorsi.
Le condizioni del paziente erano apparse subito molto serie ma col passare dei giorni non erano mai migliorate.
Dapprima ricoverato in Obi Covid, successivamente era stato trasferito presso la Terapia intensiva sempre al nosocomio Jazzolino. Intubato, il suo quadro clinico è precipitato nelle ultime ore fino a quando, nel corso della notte, non è sopraggiunto il decesso. Si tratta come detto della prima vittima contagiata dal Coronavirus nel territorio di Vibo. Sono 27 le persone fino ad oggi contagiate, con due guariti e adesso, un decesso.
ANSA

Rubrica: 

Notizie correlate