Covid-19: un giovane di Locri in prima linea nella produzione di mascherine

Mar, 24/03/2020 - 11:30

L’emergenza Covid-19 ha dato una forte accelerata nel campo dello sviluppo di presidi sanitari che possano almeno rallentare la diffusione del virus. Di questo si è discusso proprio questa mattina nel talk-show di informazione di Rai 3 “Agorà”, in cui un’inviata della Rai si è recata presso il Politecnico di Milano per mostrare al pubblico le attività frenetiche dei ricercatori in queste ore difficili. Tra le persone intervistate, che stanno lavorando alla produzione di mascherine filtranti, anche Francesco Romano, originario di Antonimina e residente a Locri, che in questi giorni collabora con l’equipe guidata dal rettore dell’Università impegnata a certificare i tessuti utili alla produzione del prezioso presidio sanitario.

Rubrica: 

Notizie correlate