Denunciati a Gioiosa Jonica 2 fratelli per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione

Mer, 03/09/2014 - 16:28

Nella mattinata odierna, a Gioiosa Jonica, i Carabinieri della locale Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno denunciato in stato di libertà, per detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione,  due fratelli conviventi di 29 e 39 anni.

In particolare, i militari, durante un servizio straordinario di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Reggio Calabria, svolto unitamente a personale della Compagnia d’intervento operativo del 10° Battaglione “Campania” ed alle Unità Cinofile del Gruppo Operativo Calabria, a seguito di mirata perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto una busta contenente circa 20 grammi di marijuana e un bilancino di precisione, abilmente occultati nella stanza da letto. Nella circostanza, sono stati altresì sequestrati un telescopio, sei binocoli, quattro casse audio, una cuffia, un autoradio, due orologi, dieci bracciali e tre telefoni cellulari, poiché riconducibili ai numerosi furti in abitazione che sono stati perpetrati negli ultimi mesi nel territorio di Gioiosa Jonica.

Rubrica: 

Notizie correlate