Denunciato ad Ardore uno spacciatore di 41 anni

Sab, 30/08/2014 - 16:21
Trascorreva le vacanze ad Ardore finanziandosi con il ricavato della vendita dei prodotti stupefacenti

Alle prime luci dell’alba di ieri, in Ardore, i Carabinieri delle locale Stazione, unitamente a quelli della Stazione di Sant’Ilario dello Jonio, hanno deferito in stato di libertà M.A., 41enne originario di Como ma in vacanza presso l’abitazione di alcuni parenti in Ardore. Erano diversi giorni che i militari dell’Arma avevano notato i strani movimenti del giovane, e ieri mattina mentre usciva da casa per recarsi al bar a fare colazione, ad attenderlo vi erano i Carabinieri. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti, occultati in vari punti dell’abitazione tre distinti involucri, contenenti complessivamente 110 grammi di sostanza stupefacente del tipo hascisc, un bilancino di precisione e vario materiale necessario per il confezionamento dello stupefacente da mettere sul mercato. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro e l’uomo denunciato per il reato di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti.

Rubrica: 

Notizie correlate