Disastro lungomare: Errigo va in provincia. Si attendono nuovi sviluppi

Gio, 27/03/2014 - 19:33
riceviamo e pubblichiamo

Come annunciato da precedente comunicato dal quale si evidenzia la necessità di organizzare un incontro tra l’Ufficio Tecnico di Siderno e gli altri Tecnici della Provincia e della Regione, l’Ing. Errigo Dirigente del Comune di Siderno ha dato notizia che Mercoledì 25 si è recato alla Provincia confrontandosi con alcuni colleghi che stanno seguendo gli sviluppi del lungomare di Siderno.  Al fine di avere elementi precisi su cui confrontarsi, si sono poi dati appuntamento per oggi  Giovedì 27 per un ulteriore sopralluogo alla parte devastata per approfondire il tipo di intervento.

Errigo ha dato conferma che il sopralluogo è avvenuto con la presenza tra gli altri, dell’Ing. Barbaro e dall’Assessore Rao, e si sono trovati d’accordo sul tipo d’interventi da fare. L’unica incertezza riguarda la possibilità di utilizzare gli stanziamenti garantiti  dalla Regione.

Questa mancanza di garanzia delle somme stanziate non permette ai tecnici di sviluppare un progetto complessivo degli interventi da fare.

Alla luce dei fatti, i rappresentanti della Provincia confermano che sarebbero disponibili ad avviare i lavori in piena sinergia con l’Ufficio Tecnico di Siderno, con una progettazione legata alla possibilità di utilizzare le proprie risorse, che al momento sono quelle certe e disponibili.

Naturalmente questa situazione d’interventi separati e parziali non si ritiene sia la più idonea.

A questo punto, considerata l’imminente stagione turistica, si attende che la Regione Calabria interverga tempestivamente, si affianchi alla Provincia e alla Città di Siderno per non deludere le aspettative degli operatori turistici e della popolazione locale .

Il Tavolo Permanente

Notizie correlate