Divertimento e sinergia decretano il successo del Carnevale di Ardore

Lun, 02/03/2020 - 17:30

Martedì sera il cielo di Ardore è stato illuminato dai fuochi d’artificio che hanno salutato la seconda edizione del Carnevale Ardorese. Ciò che ha caratterizzato le giornate della manifestazione è stata l’allegria che ha coinvolto grandi e piccini.
Domenica, infatti, sul corso principale di Ardore, si è svolta la sfilata dei carri, tutti molto originali anche nei costumi e nella coreografia: dai cowboy alla Royal Crazy family, dai pirati dei Caraibi agli uomini medievali davanti al castello passando per la banda di Pinocchio, un carro dedicato al tema della lettura, uno a Gianfranco Sorbara e uno a tema ambientale realizzato dalla scuola media di Ardore. La manifestazione è stata divisa in due sezioni: la prima dedicata ai carri delle contrade, la seconda a quelli fuori concorso dei comuni di Benestare, Sant’Ilario dello Ionio, Ciminà, della scuola media e della Pro Loco di Ardore.
I vincenti sono stati decretati da una votazione, effettuata sul gruppo Facebook “Locride +” con la collaborazione del nostro giornale. Durante la serata di martedì, condotta da Michele Macrì, è stato proclamato il vincitore: Contrada Schiavo con 1454 voti; mentre il premio fuori concorso è andato al Comune di Sant’Ilario con 250 voti.
Ecco il dettaglio dei voti:
Contrada Schiavo: 1454 voti;
Contrada San Nicola: 1377;
Contrada Centro: 936;
Contrada Pantano: 649;
Contrada Marina: 568;
Contrada Giudeo: 292;
Contrada Pozzo Secco: 175;
Contrada Potito: 131.

Classifica dei fuori concorso:
Sant’Ilario: 250 voti;
Ciminà: 159;
Benestare: 116;
Pro Loco: 99;
ITC Scuola Media: 94;

Questa la classifica completa ma, al di là di chi ha raggiunto il primo posto, lo spettacolo più bello è stato quello di percepire divertimento, spensieratezza e armonia.
Appuntamento, quindi, al prossimo anno.

Autore: 
Rosalba Topini
Rubrica: 

Notizie correlate