Divieto di utilizzo dell’acqua potabile a Vibo Valentia

Sab, 16/04/2016 - 18:59

Il Comune di Vibo Valentia ha ordinato il divieto di utilizzo dell'acqua potabile nella frazione Longobardi in quanto i parametri rilevati "non rientrano nei limiti di potabilità per la presenza di coliformi".
A scopo precauzionale, quindi, e in attesa che vengano "individuate ed eliminate le cause che stanno determinando tale conveniente", il sindaco di Vibo Valentia, Elio Costa, ha ordinato "di non utilizzare l'acqua a servizio della frazione di Longobardi per usi potabili".
L'ordinanza è stata emessa dopo una comunicazione al Comune da parte dell'Asp relativa all'esito delle analisi effettuate il 14 aprile.
ANSA

Rubrica: 

Notizie correlate