Domani Siderno ricorda sei vite spezzate con una partita di calcio

Mar, 11/08/2015 - 12:30

Da anni, Nino Piscioneri si occupa di organizzare una partita di calcio in memoria di persone del territorio recentemente scomparse con il patrocinio del Comune di Siderno.
Questo Memorial così particolare ha sempre riscosso grandissimo successo nella popolazione sidernese, sensibile e pronta a ricordare con affetto i propri cari estinti. Ecco allora che, un anno dopo la partita in memoria del presidente del Siderno Mimmo Cataldo, del presidente del Locri Totò Spadaro, di Giuseppe Totino di Marina di Gioiosa e Mario Ierinò di Gioiosa Jonica, domani, mercoledì 12 agosto, alle ore 19.00, lo Stadio Comunale di Siderno si raccoglierà per assistere a una partita tra vecchie glorie della Locride dedicata a Giuseppe Figliomeni, Gabriele e Napoleone Luciano, Luigi Mori, Pasquale e Francesco Barbaro di Platì, sei angeli strappati alle loro famiglie in quel terribile schianto avvenuto sulla statale Jonio Tirreno lo scorso 16 novembre.
Alla partita, che sarà preceduta da un triangolare di giovanissimi calciatori sidernesi, sono ovviamente invitati a partecipare i parenti e gli amici delle vittime oltre che la cittadinanza che vorrà portare il proprio omaggio e assistere alla consegna di una targa commemorativa alle famiglie dei ragazzi.

Autore: 
Jacopo Giuca

Notizie correlate