Dopo aver rivisto la macchina amministrativa Oliverio deve cambiare passo

Lun, 25/05/2015 - 11:45

Le pesanti critiche subite in questi primi mesi dal governatore Mario Oliverio partono dal presupposto che la politica del presidente si stia rivelando stanca e inefficace. Appare, però, sulla pagine del Garantista di questa mattina una considerazione che dovrebbe farci riflettere. Benché Oliverio stia procedendo a passo lento comunque non si può dire che non si stia adoperando per il bene della sua regione e, come se non bastasse, il suo passato di amministratore capace alla provincia di Cosenza dovrebbe essere garanzia di qualità e un elemento sufficiente ad riporre nel governatore almeno un po’ di fiducia. Sembra che non stia facendo nulla? Per forza, la nostra Regione certo non è la più facile del Paese a governarsi e nonostante l’impressione che la Calabria stia morendo continua a farci sentire un brivido freddo lungo la schiena in quanto terribilmente realistica, resta il fatto che Oliverio un cambio di passo l’ha imposto e sta cominciando dalle procedure decisionali e dalla testa dell’amministrazione regionale. Forse si sta avvicinando il momento di pensare davvero ai cittadini.

Rubrica: 

Notizie correlate