Elezioni del Consiglio metropolitano: Spirlì chiede il rinvio

Sab, 16/01/2021 - 08:30
L’appuntamento è fissato per il 24 gennaio, ma per il centrodestra ci sono troppi rischi legati alla pandemia

Le liste (quattro) sono state presentate, il ricorso per la riammissione di “S’intesi” è stato accolto, tutto è pronto per le elezioni alla Città Metropolitana. Ma proprio adesso, dopo settimane di polemiche, tira aria di colpo di scena: il presidente facente funzioni della Regione, Nino Spirlì ha scritto ai Ministeri degli Affari regionali, dell’Interno e della Salute chiedendo un loro intervento per il rinvio dell’appuntamento in programma il prossimo 24 gennaio. È vero che si tratta di un’elezione di secondo livello (votano soltanto gli amministratori), ma secondo il governatore facente funzioni non è opportuno procedere in piana pandemia.

Motivazione identica, perciò, a quella sfociata nel rinvio delle Regionali, appuntamento che però, a differenza delle elezioni metropolitane, coinvolgerà centinaia di migliaia di calabresi.

Fonte. Gazzetta del Sud

Rubrica: 

Notizie correlate