Emirati smentiscono viaggio di Speziali a Dubai per favoreggiare Matacena

Sab, 25/03/2017 - 11:47

Indagato sin dal maggio del 2014 nell’ambito dell’inchiesta che portò all’arresto dell’ex ministro Scajola, della moglie di Matacena, Chiara Rizzo, e di altre sei persone, l’imprenditore Vincenzo Junior Speziali, accusato di aver favorito la latitanza dell’armatore reggino ed ex parlamentare di Forza Italia Amedeo Matacena, non si sarebbe mai recato negli Emirati Arabi Uniti come era stato affermato dall’ex capo locale Aise Costantini. “Non appaiono dati relativi a un’eventuale entrata nel Paese di Speziali nell’autunno del 2013”, avrebbe confermato il ministero degli esteri emiratino e ora, all’indomani di tale dichiarazione, l’imprenditore catanzarese avrebbe dato mandato ai suoi legali di denunciare Costantini per calunnia aggravata e false comunicazioni al pubblico ministero.
Fonte: il Quotidiano del Sud

Rubrica: 

Notizie correlate