Fattore Comune di Siderno esprime solidarietà alla ragazza di Melito

Mer, 14/09/2016 - 11:10

La vicenda, perché non si tratta purtroppo di un episodio isolato, assume contorni particolarmente odiosi per la modalità con la quale si è svolta e per l'omertà di un'intera comunità che ne ha permesso la reiterazione per interi, lunghissimi anni.
Fattore Comune lancia un fortissimo grido d'allarme riguardo alcune circostanze particolarmente gravi che hanno accompagnato i fatti e vuole portarle all'attenzione delle massime Autorità dello Stato e del Governo.
La composizione del gruppo, in primo luogo: in nome della violenza e delle angherie si sono trovati vicini il figlio di un boss, il figlio di un maresciallo e il fratello di un poliziotto.
L'omertà ha poi fatto il resto, cucendo le bocche in un silenzio assordante al quale si è sottratto, in pratica, soltanto l'istituzione scolastica che ha squarciato il velo della gravissima vicenda.
Una volta emerso il caso e arrestati gli aguzzini della vittima, si è aperta una seconda fase, altrettanto grave, se non più grave: il ribaltamento dei ruoli e la disapprovazione  verso la ragazza e la stampa, anziché la condanna netta e senza appello verso gli stupratori.
Da vittima a colpevole!
Quando si cerca di sminuire il ruolo criminale dei violentatori, quando si attacca una giornalista del TGR Calabria “colpevole” di aver divulgato giudizi lapidari dei compaesani schierati contro la ragazza, allora l'allarme raggiunge il massimo.
Fattore Comune si schiera incondizionatamente a fianco della vittima e condanna fermamente e senza distinguo non solo gli autori di questo barbaro crimine ma anche chi li ha coperti e protetti, in tutti gli ambienti ed a tutti i livelli della società.
In base alle considerazioni sopra esposte, il gruppo Fattore Comune di Siderno invita  gli esponenti del Governo, che ha una importante e qualificata rappresentanza femminile, di portare a Melito Porto Salvo la propria voce e la propria presenza per dimostrare ai cittadini onesti ed alla vittima l'appoggio delle istituzioni in questa turpe vicenda.
Fattore Comune
Siderno

Rubrica: 

Notizie correlate