Fattore Comune soddisfatta dell’inserimento di Siderno nel circuito RECOSOL

Mar, 12/01/2016 - 17:11

Di fronte alle sfide globali che oggi interrogano la nostra società, il Movimento FATTORE COMUNE e tutta la maggioranza di Centrosinistra di Siderno, dopo un ampio confronto sui temi della migrazione, dell’accoglienza e dell’ integrazione, hanno convenuto sulla necessità di inserire il nostro Comune dentro il circuito delle realtà civili e sociali che hanno sposato politiche di solidarietà, aderendo a RECOSOL, la rete dei Comuni Solidali, “ I Comuni della Terra per il Mondo”. È un primo passo verso iniziative concrete che si vanno a coniugare con l'impegno che questa amministrazione sta proponendo per fare uscire la nostra comunità da una situazione di stallo che necessita, tuttavia, di tempo, ordine e gradi di azione, senza, però, tralasciare un importante problema che è un obbligo umano di solidarietà e umanità, scevro da qualunquismo, da mera carità, più predicata che praticata, o da paure ingiustificate e settoriali. Consapevoli delle tante difficoltà, ma determinati a ridare splendore alla nostra città, sapendo che i sidernesi si sono sempre contraddistinti per l’attivismo e per il senso di accoglienza e di sana coesione, Fattore Comune esprime il proprio plauso per questa scelta e ringrazia il Sindaco Fuda per la sensibilità dimostrata. Siamo e rimaniamo convinti che le priorità rimangano le risposte da dare alle tante sollecitazioni che partono dai nostri concittadini (rendere i servizi più efficienti, creare opportunità di lavoro e completare le grandi incompiute, a partire dal lungomare). Insieme a questo vogliamo che Siderno si muova verso frontiere di civiltà e solidarietà, in linea con la sua storia di comunità aperta ed inclusiva, non ripiegata su se stessa dalla paura o dalla diffidenza.
FATTORE COMUNE

Rubrica: 

Notizie correlate