Francesco Siclari eletto all’ unanimità presidente ANCE Reggio Calabria

Mer, 05/06/2013 - 17:06
Francesco Siclari è il nuovo Presidente dell’ Associazione Nazionale Costruttori Edili (ANCE) di Reggio Calabria. Eletto all’ unanimità con il voto favorevole di tutti i 75 votanti

L’ Assemblea dell’ ANCE di Reggio Calabria, nella seduta del 4 giugno 2013, ha eletto il nuovo Presidente per il triennio 2013-2016 e ha completato il quadro dei propri Organi Direttivi con l’elezione di un Vice Presidente e del quinto componente del Collegio dei Probiviri.

L’ elezione si è svolta a Reggio Calabria, presso la sede sociale dell’ Associazione, dove, tra gli altri, hanno partecipato all’ evento anche Francesco Cava, presidente ANCE Calabria, Natale Mazzuca, presidente di Confindustria Cosenza, Andrea Cuzzocrea, presidente di Confindustria Reggio Calabria e Nino Botta, segretario provinciale della FILCA - CISL.

Cava ha riservato parole di grande stima e apprezzamento nei confronti di Siclari, già presidente dei Giovani Imprenditori Edili ANCE Calabria, per il lavoro svolto in passato e per l’ impegno che ha continuato a profondere sul territorio anche durante l’ espletamento dell’ incarico pro tempore assegnatogli l’ anno scorso.

Siclari, infatti, il 1° Agosto del 2012 era stato designato, con parere unanime del Consiglio Direttivo e per acclamazione, presidente pro tempore dell’ ANCE reggina nel momento in cui il suo predecessore, l’ ing. Andrea Cuzzocrea, aveva rassegnato le dimissioni per passare alla guida di Confindustria Reggio Calabria.

Una grande affermazione quella di Francesco Siclari che con 75 voti favorevoli su 75 votanti ha dimostrato che gli effetti di un impegno serio e costante non esitano ad arrivare.

Un risultato lusinghiero - ha detto il nuovo presidente – quello conseguito oggi che cercherò di onorare con il massimo impegno e la massima dedizione.

Sono onorato – ha continuato Siclari – per il prestigioso incarico che mi è stato conferito dal Consiglio Direttivo prima e dall’ Assemblea nella giornata odierna. Il mio contributo sarà teso a ridare dignità al nostro settore drammaticamente colpito dalla crisi e fin troppo penalizzato da un sistema burocratico complesso e farraginoso che rende quasi impraticabile il normale svolgimento del nostro lavoro di imprenditori.

Nel corso dell’ assemblea, con decisione unanime e sempre a scrutinio segreto, sono stati eletti il geom. Nicola Pellegrino, già componente del Consiglio Direttivo, quale nuovo vice-presidente di ANCE Reggio Calabria e l’ing. Annunziato Scopelliti, quale componente del Collegio dei Probiviri.

Il neopresidente ha rivolto a tutti coloro che lo hanno affiancato e supportato in questi anni parole di gratitudine per l’unanime e caloroso consenso ricevuto ed ha ribadito l’ importanza di condividere l’orgoglio dell’ appartenenza al sistema associativo e l’ intenzione di mettere in atto il proprio impegno a favore del sistema imprenditoriale edile e dell’economia locale nell’alveo del percorso tracciato.

Mi piacerebbe dire – ha concluso Siclari - che il peggio sia già alle nostre spalle ed è questa la mia speranza più grande. Ma, almeno per il momento, mi limito ad invitare tutti a collaborare sinergicamente per  fare rinascere il nostro settore e per dare linfa vitale all’ intera economia del nostro territorio.

In questo percorso, sono certo che i componenti neoeletti, come tutti gli altri associati, sapranno contribuire in maniera incisiva allo svolgimento delle attività e delle iniziative che l’Associazione intende portare avanti.

Rubrica: 

Notizie correlate