Gerace Libro Aperto

Ven, 26/04/2013 - 11:37
27 aprile -1 maggio 2013 Rassegna regionale di editoria – II edizione

Per il secondo anno consecutivo la cittadina di Gerace si apre alla produzione libraria calabrese e ospita dal 27 aprile al 1 maggio 2013 la manifestazione “Gerace Libro Aperto – Rassegna regionale di editoria”. Gli editori calabresi che hanno aderito all’iniziativa saranno presenti per quattro giorni negli stand messi a disposizione dal Comune di Gerace, nella suggestiva cornice del Chiostro del Complesso Monumentale San Francesco d’Assisi, dove si svolgeranno incontri, dibattiti e reading letterari. 

Città del Sole Edizioni, che è stata soggetto capofila dell’evento, sarà presente con diversi eventi e importanti novità. Primo fra tutti l’incontro con due grandi scrittori calabresi, voci autentiche e profonde della Calabria, Adele Cambria e Mimmo Gangemi che il 28 aprile alle ore 18.00 si confronteranno sul tema “La letteratura calabrese tra mito e realtà”. Una conversazione, moderata dalla giornalista Maria Teresa d’Agostino, che partirà dalle loro ultime pubblicazioni, In viaggio con la Zia di Adele Cambria, pubblicato con la casa editrice reggina, viaggio tra i miti femminili nella Magna Grecia in forma di romanzo, e Il patto del giudice (Garzanti) di Mimmo Gangemi, secondo episodio dedicato al “giudice meschino” Alberto Lenzi.

Nei giorni successivi un programma fitto di eventi animerà il centro di Gerace con altri autori della Città del Sole Edizioni. Il 29 aprile alle ore 19 il giovane giornalista di Canolo Giuseppe Trimarchi presenterà, insieme alla giornalista Margherita Catanzariti, il suo Calabria ribelle, libro intervista ai protagonisti calabresi alla lotta alla ’ndrangheta, un testo che racconta una Calabria diversa, di persone comuni che trovano il coraggio di ribellarsi e di resistere.

Il giorno dopo sarà la volta della stessa Margherita Catanzariti, che ha appena pubblicato il suo primo romanzo Segui sempre il gatto bianco, una storia d’amore sullo sfondo dello Jonio calabrese.

Il primo maggio, alle ore 16.30, sarà presentata, da Rossella Scherl, Michele Trichilo e Maria Zema, l’ultima opera della giornalista Ida Nucera, già autrice di magistrali libri scritti insieme a Mons. GianCarlo Bregantini, dal titolo La casa dell’assenza, un intenso romanzo familiare incentrato sul rapporto madre-figlia.

Infine la stessa sera, a conclusione della manifestazione, il reading di Katia Colica, scrittrice e giornalista dallo stile inconfondibile che con i suoi lavori dà voce agli ultimi, alle esistenze ai margini che si muovono nell’indifferenza quotidiana. Ancora una scusa per restare, dal titolo del suo ultimo libro, è il racconto di una notte metropolitana che si snoderà accompagnato dalla musica di Antonio Aprile.

Gerace libro Aperto è un evento unico e affascinante in uno dei borghi più belli della Calabria e d’Italia da anni animato da un’intensa attività di promozione culturale. 

Autore: 
Città del Sole Edizioni Ufficio stampa

Notizie correlate