Giuttari: da poliziotto a scrittore il passo è breve

Lun, 05/04/2021 - 16:00

Michele Giuttari, poliziotto che è passato totalmente alla scrittura, racconta nei suoi libri le esperienze che lo hanno visto protagonista, da Firenze alla Calabria, dove giunse da giovane commissario alle prime armi.

Ecco un breve estratto dell'intervista realizzata da Rosalba Topini:

"Michele Giuttari è stato, per tanti anni, un poliziotto a capo di indagini complicate come quella del mostro di Firenze; anche in Calabria è stato protagonista di operazioni difficili. Contemporaneamente al lavoro, ha sempre coltivato la passione della scrittura. Naturalmente il genere scelto non poteva essere che quello poliziesco."

 
 Per continuare a leggere, scarica e sfoglia il nuovo numero della Riviera a questo link in PDF: https://bit.ly/3fLpPCi
Autore: 
Rosalba Topini

Notizie correlate

Siderno, Pietro Fuda sott’accusa: il 5 luglio la decisione sul rinvio a giudizio

Ven, 16/04/2021 - 17:57
Oggi si doveva svolgere l’udienza preliminare sulla richiesta di rinvio a giudizio formulata dalla procura distrettuale di Reggio Calabria nel procedimento penale che vede tra gli indagati l’ex sindaco di Siderno Pietro Fuda, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa