I reggini rispondono agli appelli per donare il sangue

Gio, 19/03/2020 - 10:00

C'è ottimismo nel Centro trasfusionale del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria dove, da qualche giorno, proprio in risposta agli appelli sono aumentate, in maniera incoraggiante, le donazioni di sangue intero e piastrine. "C'è sempre carenza di sangue, non possiamo dire risolta la crisi di sacche, ma questa risposta è un segnale molto importante - dicono i sanitari - che fa ben sperare anche sul senso di solidarietà che è scaturito da questa vicenda che sta coinvolgendo tutti".
"Grazie alla grande sensibilità dei reggini sono molti i donatori, che hanno risposto con grande prontezza per risolvere la carenza determinatasi in concomitanza con l'emergenza coronavirus. Una epidemia che non richiede, ovviamente, trasfusioni "ma pur avendo limitato gli interventi ai casi più urgenti - sottolineano ancora i sanitari - esiste una categoria di pazienti ematologici che ha necessità di periodiche trasfusioni di sangue".
ANSA

Rubrica: 

Notizie correlate