Il Cis ricorda Vincenzo Panuccio

Sab, 27/01/2018 - 12:00

Lunedì 29 gennaio 2018, alle ore 18:00, presso la biblioteca comunale “P. De Nava” di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove l’incontro “Vincenzo Panuccio: l’impegno civile e culturale di un maestro del Diritto”. Ne parleranno i relatori: prof. avv. Michele Salazar, Consigliere Nazionale Forense; prof. Daniele Cananzi, prof. associato di Filosofia del Diritto - Università “La Sapienza” di Roma e “Mediterranea” di Reggio Calabria; prof.ssa Francesca Maria Panuccio, prof. associato di Diritto Privato Comparato - Università di Messina, Diritto di Famiglia e dei Minori – Università per Stranieri “D. Alighieri” – Reggio Calabria. Coordinerà l’evento Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Vincenzo Panuccio, nato a Reggio Calabria (4 dicembre 1923 – 7 luglio 2016), laureatosi in Giurisprudenza all’Università di Messina il 18 novembre 1944, già Preside della Facoltà di Economia e Commercio dal 24 gennaio 1968 all’aprile del 1982 (rieletto quattro volte all’unanimità), è stato Direttore da 28 anni della Rivista giuridica “in Iure praesentia”, da lui fondata nel 1975. Autore di 11 monografie e di 500 scritti minori per complessive 9.000 pagine, medaglia d’oro del Presidente della Repubblica per i benemeriti della cultura e dell’arte, prof. emerito della Università di Messina dal 1997 e presidente dell’associazione “Amici del Museo”, è stato un infaticabile promotore di innumerevoli iniziative culturali e scientifiche che hanno dato lustro alla Città dello Stretto.

Notizie correlate