Il Comitato Piazza dell'Emigrante riparte dalla tradizione

Lun, 15/02/2016 - 19:43

Per loro "tradizione" non vuol dire conservare le ceneri ma alimentare di continuo il fuoco. Il Comitato Piazza dell'Emigrante, attivo da luglio scorso nasce con l'intento di diffondere quel bagaglio di valori tradizionali, culturali, artistici, che i nostri cittadini emigrati hanno portato con sè nei luoghi dove si sono trasferiti per motivi di lavoro. Il comitato ha deciso di chiamarsi come la piazza della contrada di Donisi dove nel mese di agosto, per diversi anni, si è celebrata la festa dell'emigrante. Ed è da quella festa che il comitato è ripartito l'agosto scorso, riproponendola dopo cinque anni di silenzio. L'11 novembre è stata la volta della Festa di San Martino, interamente dedicata al nostro vino e alle nostre specialità gastronomiche. Nel mese di dicembre, invece, con la collaborazione della Pro Loco, del consiglio comunale e di altre assocazioni sidernesi è stata data nuova linfa anche alla "Festa del dolce natalizio" che per motivi organizzativi negli ultimi anni aveva subito uno stop. Anche in questo caso al centro viene posta la tradizione; l'obiettivo, infatti, è quello di valorizzare i dolci tipici del territorio, realizzati seguendo le ricette più antiche, tramandate di generazione in generazione. La manifestazione ha riscosso un notevole successo anche grazie alla partecipazione di Studio 54 Network, per la prima volta a Donisi. Il comitato ha dato il proprio prezioso contributo anche nell'ambito della manifestazione "Natale a Siderno". La scorsa domenica con un carro allegorico sul tema delle banche truffaldine, realizzato richiamando i "vecchi capi mastri", ha preso parte alla sfilata che ha animato le vie cittadine. Tra i progetti futuri il presidente Rocco Jerinò annovera il desiderio di ripristinare le vecchie fontane di Via Gonia inferiore e la riqualificazione delle aree verdi. Inoltre, il comitato è aperto all'avvio di scambi culturali con altri comitati ed enti presenti all’estero e a prendere parte a qualsiasi iniziativa intrapresa su tutto il territorio sidernese.

Rubrica: 

Notizie correlate