Il deputato leghista Furgiuele indagato per turbativa d’asta

Gio, 28/05/2020 - 13:00

È indagato per turbativa d’asta nell’inchiesta Waterfront il deputato della Lega Domenico Furgiuele. L’inchiesta non lo riguarda per la sua attività politica, ma come legale rappresentante dell’impresa Terina Costruzioni, che fa parte del gruppo imprenditoriale riconducibile alla famiglia del politico di Lamezia Terme. La Dda di Reggio Calabria avrebbe trovato riferimenti a due appalti ai quali l’azienda avrebbe partecipato tra le carte di Giorgio Morabito, considerato uno dei vertici del sodalizio che avrebbe cercato di favorire il clan Piromalli in una serie di gare d’appalto. Terina Costruzioni non si sarebbe aggiudicata nessuna delle due gare alle quali ha partecipato.

Fonte: corrieredellacalabria.it

Rubrica: 

Notizie correlate