Il Museo diocesano di Reggio apre le porte in occasione del Natale

Gio, 21/12/2017 - 15:40

COMUNICATO STAMPA - In occasione del Natale il Museo diocesano schiude i suoi cancelli a quanti non lo conoscano o vogliano rinnovarne la visita proponendo, nell’ambito della consueta apertura settimanale, l’opportunità di un itinerario guidato a cura della direttrice Lucia Lojacono: l’appuntamento è alle h 11 di venerdì 22, sabato 23, mercoledì 27, venerdì 29 e sabato 30 dicembre. Sarà occasione preziosa per visitare un percorso espositivo in qualche tratto inedito, arricchito dal rientro di opere d’arte restaurate grazie all’8x1000 alla Chiesa cattolica o fin qui conservate nei depositi: tra tutte, in particolare, un piviale tardo-cinquecentesco appartenuto a mons. Giovanni Camerota proveniente da Bova; un interessante arazzo settecentesco con chinoiserie di grande fascino ed una veste di statua in seta e filo oro di straordinaria e pregevole fattura ottocentesca.

Nello stesso periodo il Museo diocesano propone la visita gratuita al Presepe meccanico del maestro reggino Ninì Sapone, opera allestita nella chiesa del Santo Cristo in via Miraglia (di fronte alle Poste centrali): venerdì 22 e mercoledì 27 dicembre h 17-20 e venerdì 5 gennaio h 16-19 sarà possibile ammirare il piccolo grande capolavoro di Ninì, l’opera che per anni ha affascinato bambini e uomini di ogni età. Ispirandosi a un bozzetto del presepista reggino, il nipote Maurizio De Marco lo ha riallestito con l’impiego di avanzate tecnologie elettroniche: il Presepe meccanico continua, così, a raccontare, nell’alternarsi delle fasi del giorno, il passaggio della Cometa, la nascita del Salvatore e le quotidiane attività del popolo, ispirate alla tradizione calabrese, tra mirabili giochi di luce ed effetti scenici.

Durante le festività natalizie la visita guidata al Museo diocesano, nei giorni e orari indicati, sarà gratuita e inclusa nel Biglietto d’ingresso.

Info al n° 3387554386

Notizie correlate