Il Progetto Scuola Calabria fa tappa a Gerace

Mer, 25/09/2019 - 16:40

Sabato 28 settembre, con arrivo alle ore 10.00 presso il Piazzale Santa Maria Egiziaca, farà tappa a Gerace il Progetto Scuola Calabria, il primo programma internazionale organizzato con la collaborazione sinergica di diversi soggetti pubblici e privati in Calabria ed altrettanti collegati alle comunità calabresi all’estero. Organizzato dall’Istituto Calabrese di Politiche Internazionali, nell’ambito del Programma Pitagora Mundus, in collaborazione con Regione Calabria, Università della Calabria, Associazione I Borghi più Belli d’Italia in Calabria, il progetto mira a migliorare l’incisività della promozione del Sistema Calabria all’estero partendo dal punto di vista culturale ed orientato alla valorizzazione del patrimonio produttivo, turistico e formativo della Regione. La finalità ultima del Progetto è quella di ampliare virtualmente i confini della Regione abbattendo i vincoli geografici e le barriere culturali. Il Progetto è rivolto ai calabresi e discendenti di emigrati residenti all’estero e intende contribuire a consolidare lo spirito di identità e di appartenenza alla radice culturale italiana e calabrese.
La prima fase del progetto vedrà 38 giovani provenienti da 18 Paesi esteri rappresentati nella consulta regionale dei calabresi all’estero che parteciperanno ad un corso di lingua e cultura italiana itinerante, viaggiando su un autobus e facendo tappa in 18 diverse città Calabresi alla scoperta del patrimonio culturale, turistico e produttivo regionale che concorre nella creazione di una immagine positiva della Calabria.
La seconda fase sarà articolata in una serie di manifestazioni realizzate all’Estero nei Paesi di provenienza degli studenti. L’evento della durata di 21 giorni sarà il soggetto di un docufilm sull’iniziativa che diventerà lo strumento  per la promozione della calabresità nel mondo.
Il Sindaco della Città di Gerace Giuseppe Pezzimenti dichiara: “Siamo lieti di poter ospitare a Gerace una tappa del Progetto Scuola Calabria, e soprattutto i giovani che provengono dall’Estero che potranno scoprire le bellezze storico artistico culturali di Gerace e, attraverso i tanti nostri giovani che saranno presenti, portare un pezzo di questa meravigliosa città nel mondo attraverso il docufilm che verrà girato sabato. Il progetto è sicuramente positivo perché promuove, attraverso i giovani, una visione del nostro territorio e delle sue tante offerte turistiche e culturali che, in un contesto d’insieme con le altre tappe, rappresenta il bello della Calabria da esportare nel mondo. Gerace, per le originali caratteristiche storiche e paesaggistiche, è un approdo fondamentale per conoscere e divulgare le tradizioni della cultura calabrese”.

Ufficio Stampa

Notizie correlate