Il tempo dei ricordi

Dom, 17/05/2020 - 20:00
Accade che…

17 Maggio
Accade che:

1972 (48 anni fa): a Milano, il commissario capo della questura Luigi Calabresi viene assassinato per mano di un commando di due uomini con alcuni colpi di arma da fuoco, mentre esce di casa.
1981 (39 anni fa): con un referendum, gli italiani confermano la legge sull’aborto del 1978.
Nati oggi:
1474 (546 anni fa): nasce a Ferrara Isabella d’Este, una delle donne più autorevoli del Rinascimento e del mondo culturale italiano del suo tempo. Fu mecenate delle arti, nonché capofila della moda. Il suo innovativo stile di vestire venne infatti copiato da donne in tutta Italia e alla corte francese. Muore a Mantova il 13 febbraio 1539.

18 Maggio
Accade che:

1804 (216 anni fa): Napoleone Bonaparte viene proclamato Imperatore dei francesi dal senato. Il suo imperò terminò nell’aprile 1814 con l’abdicazione di Napoleone sull’isola d’Elba.
1999 (21 anni fa): Carlo Azeglio Ciampi inizia il suo mandato di Presidente della Repubblica italiana. Decimo presidente della Repubblica, il suo mandato terminò il 15 maggio 2006.
Scomparsi oggi:
1882 (138 anni fa): muore a Pozzuoli (Napoli) Demetrio Salazar, storico dell’arte. Nato a Reggio Calabria il 22 ottobre 1822, ardente patriota, peregrinò per l’Europa e fu con Garibaldi nella lotta contro i Borboni. Eccelse come storico dell’arte. Molte sue pagine sono dedicate alla Calabria e, particolarmente, alla Certosa di Serra San Bruno. Tra le sue opere: “L’arte nell’Italia meridionale” e “Storia dei monumenti dell’Italia meridionale”

19 maggio
Accade che:

1536 (484 anni fa): Anna Bolena, la seconda moglie di Enrico VII d’Inghilterra, viene decapitata con la falsa accusa di adulterio.
1999 (21 anni fa): “Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma” debutta nei cinema statunitensi, stabilendo un nuovo record di incassi per il primo giorno di proiezioni con 28,5 milioni di dollari.
Nati oggi:
1923 (97 anni fa): nasce a Focà di Caulonia (Reggio Calabria) Rocco Ritorto, poeta e storico. Giornalista fervido, ama parimenti la poesia in dialetto e la ricerca storica. Tra le sue opere: “Tavole massoniche. Vol. 1, 2 e 3” e “Figure storiche della Costa dei Gelsomini”. Muore a Siderno il 14 agosto 2011.

20 maggio
Accade che:

1940 (80 anni fa): con l’avvio dell’Olocausto, il genocidio di cui furono responsabili le autorità della Germania nazista e i loro alleati nei confronti degli ebrei, i primi prigionieri arrivano nel nuovo campo di concentramento di Auschwitz, in Polonia.
1999 (21 anni fa) a Roma le Nuove Brigate Rosse uccidono Massimo D’Antona, docente di diritto del lavoro all’Università “La Sapienza” di Roma.
Nati oggi:
1818 (202 anni fa): nasce a Reggio Calabria Diego Vitrioli, poeta e latinista. Fu stimato da Croce come il maggiore dei poeti latini dell’Ottocento, non solo nel Mezzogiorno, ma in tutta Italia. L’opera che gli procurò grande fama fu il poemetto “Xifias”, scritto nel 1833, dove fa la descrizione della pesca del pescespada tra Scilla e Cariddi. Fu molto amico di Papa Leone XIII, che lo apprezzava grandemente. Muore a Reggio Calabria il 20 maggio 1898.

21 Maggio
Accade che:

1932 (88 anni fa): Amelia Earhart diventa la prima donna a completare la traversata dell’Oceano Atlantico, con un volo senza scalo.
1972 (48 anni fa): “La Pietà” di Michelangelo viene danneggiata da Laszlo Toth, geologo ungherese con problemi mentali, che colpisce con un martello dapprima il capo della Madonna e poi, più volte, il volto e le braccia, lasciando integra la figura del Cristo. Nel compiere il gesto gridò, in lingua italiana: “Cristo è risorto! Io sono il Cristo!”. Nonostante l’atto, non fu incriminato, ma internato in manicomio per due anni. La Pietà sarà restaurata dai Gabinetti Ricerche Scientifiche dei Musei Vaticani.
Scomparsi oggi:
1497 (523 anni fa): muore a Roma Giulio Pomponio Leto, umanista di primaria grandezza. Nato ad Amendolara di Cosenza nel 1427, gli fu affidata la cattedra di latino dopo la morte di Lorenzo Valla. Ebbe, però, anche grandi traversie essendo finito in carcere per offese a Papa Paolo III. Tra le sue opere: “De vetustate Urbis”, opera che può essere considerata la prima guida turistica di Roma.

22 Maggio
Accade che:

1906 (114 anni fa): i fratelli Wright brevettano il loro aeroplano.
1963 (57 anni fa): il Milan diventa Campione d’Europa per la prima volta nella sua storia, grazie alla vittoria in rimonta per 2-1 sul Benfica. È anche la prima squadra italiana a conquistare questo titolo.
Scomparsi oggi:
2010 (10 anni fa): muore a Gioiosa Jonica (Reggio Calabria) Gaetano Briguglio, letterato e filosofo. Nato a Gallico (Reggio Calabria) il 24 settembre 1943, ha speso l’intera sua vita per il riscatto del Mezzogiorno e della Calabria. Pensatore marxista, docente di filosofia, ha portato la sua attenzione d’intellettuale vero sui problemi del Sud e sulla cultura meridionale. Poderoso critico cinematografico, ricordiamo tra i sui saggi: “Il carcere militare in Italia” e “Introduzione a M. La Cava, Corrispondenze dal Sud”.

23 Maggio
Accade che:

1592 (428 anni fa): Giordano Bruno, filosofo, scrittore e frate domenicano viene arrestato a Venezia, dopo aver espresso il suo scetticismo circa la Trinità.
1992 (28 anni fa): è il giorno della strage di Capaci; una bomba fa saltare l’autostrada mentre transitano le auto del giudice Falcone e della sua scorta. Nell’attentato mafioso morirono, oltre al giudice, quattro persone: la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.
Scomparsi oggi:
1933 (87 anni fa): muore a Siderno Superiore (Reggio Calabria) Giomo Trichilo, poeta. Nato a Siderno Superiore il 17 gennaio 1847, viene dal modo contadino. Sa scrivere appena la sua firma. La poesia gli fiorisce nel cuore con fertilità prodigiosa, tra le sue opere: “Poesie scelte”.

Aforisma della settimana: “Tieni per te le tue paure, ma condividi con gli altri il tuo coraggio”. Robert Louis Stevenson

Autore: 
Rosalba Topini
Rubrica: 
Tags: 

Notizie correlate