Calabria, riscontrati 11 casi di variante inglese

0
42

Gli ultimi 127 tamponi anti-Covid, inviati dalle cinque Aziende sanitarie provinciali per essere processati dall’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno di Portici (Na), hanno fatto emergere, in Calabria, 11 casi di positività

Gli ultimi 127 tamponi anti-Covid, inviati dalle cinque Aziende sanitarie provinciali per essere processati dall’Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno di Portici (Na), hanno fatto emergere, in Calabria, 11 casi di positività – pari a circa il 9% del totale – alla “Variante inglese” del virus Sars-Cov2.

A riferirlo sono il Presidente della Regione Calabria e il commissario ad acta della Sanità. In particolare, sono stati riscontrati sei casi in provincia di Vibo Valentia, quattro in quella di Catanzaro e uno in quella di Cosenza.

Il Presidente e il commissario ringraziano l’Istituto di Portici per la preziosa e continua collaborazione e comunicano che la verifica sulla presenza delle varianti del virus sarà sistematica.