Intimidazione a Giorgio Ruso: la solidarietà del mondo politico

Lun, 27/02/2017 - 17:06
Riuniamo di seguito tutti i comunicato di solidarietà pervenuti all’indirizzo del consigliere dell’amministrazione comunale di Siderno Giorgio Ruso, vittima questa notte di un grave atto intimidatorio.

La sezione di Siderno del PCI “Vincenzo Bolognino”(partigiano) esprime solidarietà al consigliere Giorgio Ruso per l'atto vandalico subito che si aggiunge ad altri episodi che ormai troppo spesso accadono nella nostra cittadina, senza che essi trovino soluzione. Speriamo che questa volta gli attentatori vengano identificati ed assicurati alla giustizia.

Anche noi, come tutti, esprimiamo piena solidarietà al consigliere Giorgio Ruso, ultimamente messosi in luce per essere stato ingiustamente coinvolto in forti polemiche scatenate sul web e riportate in consiglio comunale.
Ma la solidarietà nostra e degli altri non basta, come giustamente scrive il Segretario della locale sezione del PD. E’ ora di smetterla, non dobbiamo più permettere a quattro deficienti di condizionare le nostre vite. E questo vale sia se l’attentato ha matrice politica, come è molto probabile, sia se non la ha. Certamente i suoi effetti condizionano il modo di pensare di tutti noi, che non ci sentiamo più completamente liberi di esprimere le nostre idee.
Mettiamo all’angolo questi poveretti, che hanno come unico mezzo di espressione la violenza, chiudiamoli in gabbia e buttiamo la chiave. E non mi si parli di rieducazione, io ci credo poco. Anche se questa affermazione può essere scomoda me ne assumo la piena responsabilità.
Forza Giorgio, continua a dire cose che non mi piacciono, che non condivido, le vogliamo sentire dette a chiara voce. Tutto il “Volo” ti è vicino.
Giuseppe Caruso
VOLO 

Il movimento Siderno Libera – Progressisti per l’Unità esprime grande preoccupazione per il gravissimo atto intimidatorio subito dal Consigliere Comunale dott. Giorgio Ruso.
Condanna il vile gesto ed esprime a Giorgio Ruso la solidarietà e la vicinanza di tutto il movimento con la certezza che non si lascerà intimidire e vorrà continuare la sua attività professionale e politica con l’impegno e la dedizione di sempre.  
Auspica che le autorità competenti facciano piena luce su tale ennesimo grave atto nei confronti di un rappresentante istituzionale che mina la civile convivenza nella nostra città .
Siderno Libera – Progressisti per l’unità

Il circolo de Partito Democratico di Gioiosa Jonica esprime sdegno e sincera vicinanza al consigliere comunale del Comune di Siderno Giorgio Ruso, la cui automobile nella notte è stata data alle fiamme. Episodi come questo scoraggiano e gettano nello sgomento chi li subisce e mortificano il vivere civile della comunità di Siderno e di tutta la Locride. 
Noi democratici continuiamo a resistere contro ogni forma di violenza e prevaricazione nella speranza che gli inquirenti facciano al più presto luce sulla vicenda e che i colpevoli siano consegnati alla giustizia. 
Il Circolo PD di Gioiosa Jonica 

FATTORE COMUNE condanna con sdegno e fermezza il vile e ignobile atto incendiario contro il dottor Giorgio Ruso, consigliere comunale del PD, ed esprime massima solidarietà e vicinanza a lui ed alla sua famiglia.
FC  si stringe con affetto e impegno a difesa e a fianco del giovane professionista, esprimendo amarezza per quanto accaduto, un atto intimidatorio che offende pesantemente tutta la comunità cittadina.
Sappiano gli artefici di questa ennesima vigliaccata, che tutte le forze sidernesi saranno unite e compatte contro la criminalità, il malaffare e le strategie criminali; contro ogni forma di illegalità sociale, morale, civile e umana; contro il non rispetto della persona e la violenza perpetrata ai danni di comunità che aspira a una vita serena e democratica.
Non si può più continuare ad avere impuniti gli autori di tanti gesti che puntano al cuore della vita democratica cittadina.
Siderno vuole e deve rinascere!!
Fattore Comune ritiene inderogabile l’impegno da parte della società civile affinché sia contrastato con ogni mezzo il sopravanzare di atti criminosi e auspica che, al più presto, si possa fare chiarezza su quanto accaduto, assicurando i responsabili alla giustizia.
La comunità sidernese non può essere indifferente di fronte allo stillicidio di gesti criminali e crediamo sia giusto chiedere con forza alla magistratura la necessità di risposte, consapevoli che Il proficuo e costante lavoro delle forze inquirenti ha bisogno di essere accompagnato e sostenuto dalla quotidiana testimonianza delle istituzioni e della società civile.
Troppi sono oramai gli atti che si perpetrano contro le persone e contro la comunità tutta, mentre gli autori rimangono ignoti. Tutto questo nuoce alla nostra democrazia.
FATTORE COMUNE

L'ennesimo atto violento e intimidatorio ai danni di un esponente del Partito Democratico, a Siderno, lascia il dubbio che ci sia una precisa volontà di limitare l'agibilità politica di una città che troppe volte ha dovuto combattere contro le oscure forze della criminalità. La sfrontatezza con la quale certi gesti si susseguono ci preoccupa, ma non ci rallenta, continueremo sulla stessa strada, mettendo i bisogni di pubblico interesse al centro della nostra azione, per il bene dei cittadini onesti di Siderno. Solo a loro dobbiamo risposte. Al consigliere Ruso ed ai suoi familiari esprimiamo la nostra vicinanza e la nostra solidarietà, fiduciosi nel lavoro delle forze dell'Ordine affinché i colpevoli vengano assicurati alla giustizia.
Ernesto Magorno, segretario regionale del Partito Democratico
Giovanni Puccio, coordinatore federazione metropolitana Partito Democratico di Reggio Calabria
Sebi Romeo, capogruppo del Partito Democratico in Consiglio regionale

SOLIDARIETA’ AL CONSIGLIERE DEL PD SIDERNESE GIORGIO RUSO
I Partiti del Centro Destra Sidernese, Forza Italia e Uniti per il Futuro, esprimono piena solidarietà e vicinanza al Consigliere del Partito Democratico, dott. Giorgio Ruso per il vile atto intimidatorio subito, condannando fermamente tale aberrazione che sicuramente non scalfirà l’immagine e l’impegno del rappresentante Istituzionale democraticamente eletto. Certi di un più forte e rinnovato impegno nell’interesse comune, auspichiamo che le forze dell’ordine facciamo piena luce su questa e altre squallide vicende, che purtroppo ormai sovente ci troviamo a riscontrare;
Simili fatti, non possono arrestare un percorso di “legalità” che deve vedere impegnate tutte le forze politiche e gli attori sociali del territorio, nell’azione di rinnovamento culturale e sociale della Comunità.
F.I. e Uniti per il Futuro

Ancora una volta il mondo della politica si scontra con il lato peggiore della nostra società, quello del crimine e della violenza, delle intimidazioni e della prepotenza. L’incendio dell’autovettura del consigliere comunale di Siderno in quota PD, Giorgio Ruso, ci rimette di nuovo di fronte alla realtà di chi, agendo nell’ombra e tentando di sfruttare la paura e la tensione, vuole impedire alla politica e agli amministratori di svolgere la propria fondamentale funzione di garantire il bene comune.
Noi Giovani Democratici della Locride esprimiamo tutta la nostra solidarietà al consigliere Ruso, certi che nonostante il pesante attacco subito continuerà a svolgere il suo ruolo con la passione e la responsabilità che ha sempre dimostrato.
I Circoli dei Giovani Democratici della Locride

Rubrica: 

Notizie correlate