L’istituto “Macrì” di Bianco celebra la Giornata della Memoria

Mer, 29/01/2020 - 20:00
Riceviamo e pubblichiamo

L’Istituto Comprensivo “M. Macrì” di Bianco, diretto magistralmente dal Dirigente Scolatico, prof. Sebastiano Natoli, celebra, attraverso i suoi ragazzi, la Giornata della Memoria.
Alla manifestazione hanno preso parte il sindaco di Bianco Aldo Canturi, il presidente del Consiglio d’Istituto dott. Antonio Vito Crinò, la rappresentante dell’associazione “Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra” dott.ssa Elisa Commisso, il presidente della Sezione ANPI di Siderno dott. Ercole Macrì.
Ad aprire il dibattito, che ripercorre per grandi linee gli orrori della Shoah, il Dirigente Natoli che dopo i saluti istituzionali, invita gli studenti a porre attenzione alla “testimonianza agli studenti di  Liliana Segre”, su cui si baseranno poi i successivi interventi dei relatori.
In seguito alla discussione, presso il cortile dell’Istituto, gli studenti si sono esibiti mediante alcuni brani che hanno fatto da cornice all’inaugurazione della “Stella della Memoria”, realizzata dagli stessi, che rappresenta gli “invisibili della Shoah”  e che rimarca le parole di Primo Levi: “Se comprendere è impossibile conoscere è necessario”.

Rubrica: 

Notizie correlate