L’uomo ritrovato a Gioiosa sarebbe stato raggiunto da colpi d’arma da fuoco

Mar, 17/03/2020 - 21:00

Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Roccella Jonica sono intervenuti in Cda Furro superiore di Gioiosa Jonica ove all’interno di un terreno di sua proprietà è stato trovato il cadavere di Schirripa Pasquale, sessantenne, incensurato di Marina di Gioiosa Jonica, operaio specializzato Enel. Dal primo intervento sulla scena del crimine sembrerebbe che l’uomo sia stato attinto da un colpo d’arma da fuoco. Le indagini condotte sotto la direzione della Procura di Locri non escludono alcuna ipotesi.

Rubrica: 

Notizie correlate