La giusta distanza

Mar, 06/04/2021 - 18:00

La profonda riflessione di Peppe Roma sull'assenza, sulla distanza nelle cose e tra le persone, sulla malinconia, sul dedicarsi a noi stessi e su tanto altro...

Ecco un breve estratto della sua riflessione:

"Sono goffe le parole per tutti i tipi di assenza. Non è come conoscere il mare a memoria. Le acque ci addestrano da piccoli e poi la vita ci fa incredibilmente seri. Niente più stupore per una nuova conoscenza come avviene fra bimbi in un parco giochi. Guardiamo una porta chiudersi e già la giovinezza l’è bella sparita, ci si appesantisce in parole e fatti quando basterebbe poco: uno scoglio devastato dal sole, un volo libero di uccelli, un telefono che squilla, un amico che chiama. Non ci basta più, così è ancora troppo poco per smettere di pensare. Malinconia, sottile sentimento che ci allontana da Dio."

 
Per continuare a leggere, scarica e sfoglia il nuovo numero della Riviera a questo link in PDF: https://bit.ly/3fLpPCi
Autore: 
Giuseppe Roma

Notizie correlate

Siderno, Pietro Fuda sott’accusa: il 5 luglio la decisione sul rinvio a giudizio

Ven, 16/04/2021 - 17:57
Oggi si doveva svolgere l’udienza preliminare sulla richiesta di rinvio a giudizio formulata dalla procura distrettuale di Reggio Calabria nel procedimento penale che vede tra gli indagati l’ex sindaco di Siderno Pietro Fuda, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa